Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK
ISO 9001 IQNet Rina

PROVE IN SITO

METODI DI PROVA

prove-in-sito1
prove-in-sito2
prove-in-sito3

Esame visivo VT

È il metodo di ispezione più comune e di base.
Per esame visivo si intende l’ispezione degli oggetti a occhio nudo o col solo ausilio di lenti o endoscopi a basso fattore di ingrandimento.
Il corretto e approfondito esame visivo degli oggetti e delle caratteristiche morfologiche delle loro superfici, è di fondamentale importanza nella diagnosi dei difetti metallurgici. L’esame visivo è indispensabile quale primo controllo non distruttivo sia delle materie prime destinate alla produzione, che dei prodotti finiti o semilavorati.

Quando non è possibile accedere direttamente all’oggetto o alla superficie da esaminare vengono utilizzate delle apparecchiature più o meno sofisticate come oroscopi, endoscopi e telecamere.
Verifichiamo in sito spessori di vernici e zincature ed effettua prove di durezza, fonometriche, termografiche e di illuminamento. Eseguiamo verifiche con l'ausilio di chiavi dinamometriche certificate la coppia di serraggio di strutture imbullonate.
Inoltre utilizzando apparecchi ad ultrasuoni verifica e certifica spessori residui su cisterne, serbatoi, condotte forzate, carri ponte, gru portuali e da cantiere.
In collaborazione con l'ente notificato si certificano procedure di saldatura e saldatori.